0444 719637 - info@cosmeticaveneta.it

Costruire una cuccia per il cane

Costruire una cuccia per il cane
Dicembre 22, 2023 Yuup
Cane beagle con degli attrezzi da lavoro giocattolo. Ci sono una cassetta degli attrezzi, un caschetto e in bocca il cane tiene un martello in plastica

Chi tra noi non ha mai sperimentato quella sensazione di benessere e felicità che si prova quando finalmente si torna a casa, ci si distende sul divano e ci si rannicchia sotto una coperta morbida?

Anche i nostri amici a quattro zampe condividono la stessa necessità di avere un luogo accogliente in cui sentirsi al sicuro e coccolati.

Costruire una cuccia fatta in casa non solo permette di personalizzare il rifugio del nostro pet, ma può anche rafforzare il legame tra noi e il nostro amico. Ricordate, niente supera l’emozione di vedere il nostro cane che scodinzola, felice di godere della sua nuova cuccia!

Prima di iniziare a costruire una cuccia è importante comprendere le esigenze specifiche del nostro cane, misurare accuratamente lo spazio disponibile e selezionare i materiali adeguati a garantire il massimo comfort e protezione.

Ecco una guida da poter seguire passo dopo passo per pianificare, costruire e personalizzare una cuccia che il nostro cane adorerà. Dalla scelta dei materiali all’assemblaggio, dall’isolamento per le temperature estreme alla decorazione finale, seguendo i nostri consigli potrai costruire una cuccia su misura che diventerà il posto preferito del nostro fedele amico.

Cane Carlino seduto dentro la propria casetta in legno

La cuccia è il suo regno, il suo luogo sicuro.

I 5 passaggi essenziali per costruire una cuccia per il cane

Misurare il nostro Fido è il primo passo fondamentale per costruirgli una cuccia su misura. Si tratta di una fase cruciale in quanto determinerà le dimensioni e il comfort della cuccia, assicurandoci che il nostro cane si senta a proprio agio all’interno.

Per facilitare questo procedimento è utile seguire questi passaggi:

1. Misurare la lunghezza: facciamo distendere il nostro cane su un piano e misuriamolo dalla punta del naso alla base della coda. Assicuriamoci di tenere il metro fermo ma non troppo teso per ottenere una misura accurata che determinerà la lunghezza interna della cuccia da costruire, la quale dovrà consentire al nostro cane di allungarsi senza problemi;

2. Misurare l’altezza: mentre il nostro cane è sulle zampe, dobbiamo misurare dall’alto della testa alle zampe anteriori o alle spalle, a seconda di quale parte del corpo è più alta. Attraverso questa misura stabiliremo l’altezza interna della cuccia, garantendo al cane di stare in piedi comodamente senza toccarne il soffitto.

3. Spazio extra: è importante considerare un po’ di spazio extra per il comfort del cane nella cuccia. Aggiungiamo qualche centimetro alle misure per garantire che il nostro cane non si senta stretto oppure oppresso all’interno della cuccia. Questo spazio extra, che corrisponde solitamente al 20% per ogni dimensione, permetterà al nostro amico peloso di girarsi e muoversi senza restrizioni, contribuendo al suo benessere.

4. Peso del cane: oltre alle dimensioni, il peso del nostro cane è un altro fattore cruciale da considerare quando si pianifica la costruzione di una cuccia su misura; questo perché il peso influenzerà la robustezza e la stabilità della cuccia, nonché il tipo di materiali da utilizzare. I cani più grandi e pesanti richiederanno una cuccia più robusta e durevole da costruire scegliendo materiali resistenti come legno spesso o compensato marino di qualità superiore. Di fatto, un legno di bassa qualità potrebbe deformarsi o danneggiarsi nel tempo sotto il peso del nostro cane e la nostra costruzione avrebbe vita breve. Inoltre, per i cani di grossa taglia, consideriamo l’aggiunta all’interno della cuccia di rinforzi strutturali come traverse o supporti interni per mantenere la cuccia stabile e resistente, così da aiutare a distribuire uniformemente il peso del cane nella cuccia.

5. Osserviamo il comportamento del cane in relazione alla cuccia: alcuni animali amano stare completamente nascosti, mentre altri preferiscono cucce più aperte. Per questo, risulta utile osservare se il cane tende a scavare, masticare o graffiare, poiché ciò può influenzare la selezione dei materiali e la resistenza della cuccia che andremo a costruire.

 

Uomo misura un cane con un metro da sarto

Lunghezza, altezza e peso misurati. Adesso siamo davvero pronti per progettare la sua cuccia!

Per fare un tavolo ci vuole il legno…ma per costruire una cuccia per il cane?

La scelta del materiale per la costruzione della cuccia del nostro cane è una delle decisioni più importanti del progetto. È fondamentale utilizzare un materiale che, se posizionato all’esterno dell’abitazione, sia resistente alle intemperie, durevole e sicuro per il nostro animale domestico.

Ecco alcune considerazioni più dettagliate sulla scelta del materiale per la nuova cuccia:

  • Legno: il legno è un materiale tradizionale e popolare per la costruzione di cucce per cani, tuttavia, è importante selezionarlo con cura. Nel caso decidessimo di posizionare la struttura nel nostro giardino, assicuriamoci di utilizzare un legno robusto, come il compensato marino, e trattiamolo con un sigillante o una vernice adatta agli animali domestici per proteggere il materiale dall’umidità. Al contrario, legni trattati con sostanze chimiche tossiche, quali il pino trattato, saranno da evitare. Inoltre, attraverso un tetto spiovente si eviteranno i ristagni di acqua che andrebbero ad appesantire la parte superiore provocando muffa all’interno della cuccia;
  • Plastica: alcune persone optano per cucce in plastica, che sono leggere, facili da pulire e resistenti all’acqua. Tuttavia, possiamo affermare che non è la scelta più adatta per la questione ambientale e potrebbe non offrire lo stesso isolamento termico del legno risultando così meno resistente all’usura rispetto ad una cuccia in legno;
  • Metallo o alluminio: questi materiali sono spesso utilizzati per costruire cucce adatte a cani destinati ad ambienti interni o in luoghi dove il clima è mite. Tendono a essere meno isolati termicamente rispetto al legno, quindi assicuriamoci che il nostro cane sia protetto dal freddo o dal caldo eccessivo.

Quando scegliamo il materiale per la cuccia dobbiamo tenere conto del clima della zona in cui abitiamo per assicurarci che la cuccia sia sicura e confortevole per il nostro amico a quattro zampe. Inoltre, dobbiamo anche considerare la facilità di manutenzione e pulizia quando scegliamo il materiale di costruzione.

È importante poi conoscere anche quali materiali non utilizzare per la costruzione della cuccia. I bancali in legno, ad esempio, potrebbero sembrare un elemento molto comodo da utilizzare, ma non tutti sanno che nascondono alcune insidie che possono essere dannose per i nostri cani.

Prima di tutto, i bancali contengono una grande quantità di chiodi che, se non prelevati tutti con la massima attenzione, possono rimanere sporgenti rischiando di ferire il nostro cane. Ma non solo: i bancali spesso vengono trattati con prodotti chimici che preservano la qualità del legno durante le fasi di trasporto. È doveroso dunque sapere che utilizzare il legno per costruire una cuccia non è una soluzione consigliata, esponendo il nostro amico a quattro zampe al lento rilascio di queste sostanze chimiche.

E ora… via alla costruzione della cuccia per il cane!

La costruzione della struttura richiede attenzione ai dettagli e competenze di base nella lavorazione del legno, ma con le giuste istruzioni abbinate all’esperienza possiamo affrontare adeguatamente questa sfida. Prima di iniziare a costruire la nuva cuccia del nostro cane controlliamo di avere tutti gli strumenti e i materiali necessari per portare a termine questo progetto. Soprattutto, è importante munirsi di dispositivi per la protezione individuale come guanti di sicurezza, occhiali di protezione, protezioni per l’udito e indumenti da lavoro.

un uomo e un bambino in abiti da lavoro da carpentiere stanno costruento una cuccia per cani

Ricordatevi di indossare i dispositivi di protezione e utilizzare gli strumenti del mestiere.

Ora entriamo nei 5 step necessari per la costruzione della struttura della cuccia:

1. Tagliamo il legno: in questa fase, dovremo tagliare il legno nelle dimensioni desiderate per la cuccia. Per fare questo, accertiamoci di avere a disposizione tutti gli strumenti necessari, come un seghetto e una squadra, per ottenere dei tagli precisi. Una volta misurate le tavole accuratamente, sulla base delle dimensioni calcolate precedentemente, dovremo tagliare le tavole che costituiranno il pavimento, le pareti e il tettuccio. Nel caso si volesse costruire una cuccia a forma di casetta, dobbiamo essere sicuri di avere le tavole per il tetto con l’inclinazione giusta;

2. Assembliamo le pareti: una volta tagliato il legno, dobbiamo assemblare le pareti della cuccia. Posizioniamo quindi le tavole verticali e orizzontali nella posizione desiderata e utilizziamo viti resistenti o chiodi per fissarle assieme in modo sicuro. Ovviamente, le pareti dovranno essere costruite in modo dritto e allineato per garantire una cuccia stabile. Possiamo anche rinforzare gli spigoli con angolari di metallo per maggiore resistenza;

3. Costruiamo il tetto: dopo aver assemblato le pareti, è il momento di costruire il tetto. Piatto o spiovente? Questa sarà una scelta importante da affrontare in quanto di sicuro un tetto piano è più semplice da realizzare ma lo spiovente previene l’accumulo di acqua. Perciò, posizioniamo una tavola più grande sopra le pareti e fissiamo saldamente il tetto a quest’ultime con viti o chiodi. Possibilmente cerchiamo di coprirlo con materiale resistente all’acqua, come ad esempio il feltro per tetti che può garantire una cuccia internamente asciutta;

4. Ricordiamoci dell’entrata: intagliamo un bel foro di dimensioni adeguate a consentire un facile accesso del nostro pelosetto alla sua cuccia;

5. Aggiungiamo i dettagli: durante questa fase, possiamo aggiungere dettagli come finestre o aperture per la ventilazione, ma non è un punto obbligatorio. Inoltre, per rendere più carina la cuccia e più divertente per noi la costruzione, possiamo aggiungere un tocco decorativo sagomando il legno per creare effetti ornamentali, come ad esempio il nome del cucciolo o rifiniture caratteristiche.

Una volta completata la struttura, potremo procedere alla fase successiva riguardante il comfort e la personalizzazione della cuccia del nostro amico a quattro zampe. Aggiungere un cuscino su misura realizzato attraverso un tessuto imbottito e lavabile, sosterrà il nostro cane e gli donerà comodità. Inoltre, per farlo sentire a proprio agio nella nuova cuccia, possiamo aiutarlo posizionando anche i suoi giocattoli preferiti all’interno, oppure aggiungendo un indumento che riporta il nostro odore per rendere l’ambiente familiare.

La costruzione di una cuccia per il nostro Pet è un progetto che richiede dedizione e impegno, il risultato finale sarà soddisfacente non solo per noi ma soprattutto per il nostro amico peloso.

cane di piccola taglia seduto dentro la sua cuccia nel soggiorno di casa

Una cuccia in legno per cani di piccola taglia può essere tenuta anche dentro casa.

Quindi, cosa aspetti? Sfrutta le vacanze di Natale e il tuo tempo libero e prendi in mano gli strumenti per metterti subito al lavoro e costruire il nuovo rifugio del tuo amico a quattro zampe! Il tuo cane sarà felicissimo di avere il suo rifugio fatto con tanto amore.

Buona costruzione!

Registrati alla newsletter

You may unsubscribe at any moment. For that purpose, please find our contact info in the legal notice.